Istituto Tecnico Economico StataleGioacchino Russo

L’unico requisito richiesto ai genitori per diventare rappresentanti di classe, o rappresentanti in seno al Consiglio d'Istituto, è quello di avere un figlio/a frequentante la classe per la quale si effettuano le elezioni dei suoi componenti.

Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere i loro rappresentanti nel Consiglio di Classe e nel Consiglio d'Istituto. E’ diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto.

I rappresentanti dei genitori nel Consiglio di Classe vengono eletti una volta l'anno. Le elezioni vengono indette dal Dirigente Scolastico entro il 31 ottobre di ogni anno, come stabilisce la normativa vigente. 

Il consiglio di classe, attraverso i rappresentanti, informa gli studenti e le famiglie sull’andamento della classe. I rappresentanti dei genitori e degli studenti riferiscono al Consiglio le richieste e evidenziano le problematiche della classe. Infatti il Consiglio è un organo che ha anche lo scopo di favorire i rapporti con gli alunni e le famiglie nell’interesse comune di garantire un successo scolastico agli studenti.

Il Consiglio d'Istituto è un organo triennale; i rappresentanti dei genitori vengono eletti ogni tre anni (salvo elezioni suppletive nel caso di decadenza di uno o più componenti). Le elezioni vengono indette dal Dirigente Scolastico, tenuto conto delle date di elezione fissate dall'Assessore all'Istruzione della Regione Siciliana e nel rispetto del D.M. 215/1991. Le funzioni del Consiglio d'Istituto sono specificate nell'annuale funzionigramma d'Istituto, pubblicato al seguente link.

 

Presso l'I.T.E. "Gioacchino Russo" è istituito il COMITATO DEI GENITORI D'ISTITUTO, al quale appartengono, quali membri di diritto, tutti i genitori eletti nei Consigli di Classe e nel Consiglio d'istituto.

 

I rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Classe e nel Consiglio d'Istituto vengono eletti una volta l'anno. Le elezioni vengono indette dal Dirigente Scolastico entro il 31 ottobre di ogni anno ovvero, nel caso del rinnovo triennale del Consiglio d'Istituto, tenuto conto delle date di elezione fissate dall'Assessore all'Istruzione della Regione Siciliana e nel rispetto del D.M. 215/1991.

I rappresentanti degli studenti in seno alla Consulta Provinciale degli Studenti vengono eletti con cadenza biennale (salvo elezioni suppletive per decadenza dei membri eletti).

Il consiglio di classe, attraverso i rappresentanti, informa gli studenti e le famiglie sull’andamento della classe. I rappresentanti dei genitori e degli studenti riferiscono al Consiglio le richieste e evidenziano le problematiche della classe. Infatti il Consiglio è un organo che ha anche lo scopo di favorire i rapporti con gli alunni e le famiglie nell’interesse comune di garantire un successo scolastico agli studenti.

 

L'elenco dei genitori e degli alunni eletti in seno agli Organi Collegiali è consultabile, per ciascun anno, all'Albo d'Istituto nella sezione "Organi Collegiali", al seguente link


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.